Mercato dei Sapori

TUTTO IL MEGLIO LO TROVI SOLO AL MERCATO

Conoscere, assaggiare, acquistare: a Cibò, si può!

 

Al Mercato dei Sapori ci sono solo i produttori Top della filiera agroalimentare. Una ricca selezione per farvi conoscere il meglio delle tante eccellenze alimentari, nate, cresciute e prodotte nei territori italiani ed in particolare nell’Appennino. È bello curiosare tra le specialità del Mercato, acquistare e assaporare le eccellenze enogastronomiche dei produttori e degli artigiani che espongono, in un viaggio fra tutti i mondi dell’agroalimentare.

 



ESPOSITORI


Agriapicoltura
di Emanuele Agrifoglio 

Via Settempeda snc – 62027
San Severino Marche (MC)

Cell. +39 338 446 4133

 

Agriapicoltura di Emanuele Agrifoglio

La nostra azienda localizzata a San Severino Marche (MC) gestisce un parco apistico di circa 500 famiglie, la BIODIVERSITÀ presente nel territorio ci permette di avere un prodotto finale unico nelle sue sfaccettature e stagionalità: Polline, Miele, Pappa Reale, Cera d’Api.

 


Amaro Rupes
Roccella Jonica (RC)

www.amarorupes.com
info@amarorupes.com

Amaro Rupes

Ai piedi della Rupe di Roccella Ionica nasce la storica attività della famiglia Errigo che, spinta dalla volontà di offrire un prodotto genuino sul mercato italiano, ha voluto riproporre la ricetta ottocentesca dell’Amaro Rupes, ottenuto dall’infusione di erbe officinali e radici aromatiche.

L’Amaro Rupes è prodotto con la metodologia a freddo di vecchia tradizione che prevede l’infusione in alcol, per almeno 20 giorni, di erbe officinali di alta qualità in grandi tini d’acciaio. La scelta accurata dell’alloro, del finocchietto e della liquirizia calabrese, è la base su cui si sorregge l’arte della lavorazione e della miscelazione delle altre nostre erbe e radici segrete. Rupes racconta un territorio dalle grandi qualità permettendo di riscoprire la magia della meditazione attraverso il digestivo  italiano più apprezzato di sempre.

PRODOTTI
AMARO RUPES – Medaglia d’oro American Awards 2020
AMARO RUPES GOLD Miglior Liquore del Mondo alle erbe 2021
AMARO RUPES BLACK EDITION – Silver Medal Spirits Selection
GIN PRINCIPUM – LUXURY PREMIUM GIN Con infuso di Bergamotto e Peperoncino calabrese


Az. Ag. De Filpo

C/da Prantalato – 85040 Viggianello (PZ)
Tel. 340 655 0481

Azienda Agricola De Filpo

L’azienda agricola di De Filpo Pio è situata nel cuore della valle del Mercure nel Parco Nazionale del Pollino, immersa tra verdi pascoli e colline, dista solo un chilometro dal centro storico di Viggianello, uno dei Borghi più belli d’Italia. In questo territorio incontaminato e di naturale bellezza, da tre generazioni alleva ovini, caprini e vacche al pascolo.

Nel caseificio aziendale si lavora, con antica esperienza e tanta passione, il latte ottenuto dalla mungitura per trasformarlo in formaggi che mantengono inalterati tutti i profumi dell’erbe di montagna. Si ottengo così: formaggi di pecora , formaggi ovi-caprini, solo formaggio di capra, ricotta, caciocavalli e paddaccio (formaggio antico). L’azienda dispone inoltre di una vasta distesa di terreni che oltre al pascolo sono destinati alla coltivazione di una grande varietà di ortaggi, tra tutti spiccano le due DOP del nostro territorio: la melanzana rossa DOP e il fagiolo bianco DOP. Anche questi prodotti vengono trasformati con sapienza e cura per ottenere vasetti in crema e sott’olio extravergine d’oliva di ottima qualità.


Azienda Agricola San Martino s.s.

Via Persiani, 61 47121 San Martino in Strada (FC)
Tel. +39 0543 482075 – 389/8376444
www.azienda-sanmartino.it
www.tenutavillarovere.it

negozio@azienda-sanmartino.it
info@tenutavillarovere.it

Azienda Agricola San Martino

Da 20 anni, il brand Noci di Romagna identifica un prodotto di eccezionale qualità. Nel tempo, il progetto si è sviluppato sino a coprire 500 ettari di noceti specializzati, grazie ai produttori che hanno dato vita, nel 2018, al progetto di filiera In-Noce, di cui l’Azienda Agricola San Martino, che per prima nel 1998 ha sviluppato in Romagna impianti di noci da frutto moderni, irrigui e meccanizzati, ne è l’azienda pilota.
New Factor S.p.A., azienda riminese dedita alla lavorazione di frutta secca da oltre 50 anni, come capofila del progetto di filiera, cura e coordina ogni fase della produzione, dando agli associati tutta l’assistenza tecnica necessaria per produrre le migliori noci e controllando la loro qualità dal campo fino alla commercializzazione.
Da qualche anno, inoltre, la famiglia Annibali, titolare dell’Azienda Agricola San Martino, ha dato vita a un nuovo progetto enologico con la creazione di vini a marchio Tenuta Villa Rovere, su di una superficie di 8 ettari pedi collinari tra Forlì e Predappio, terroir vocati alla produzione di vitigni internazionali e autoctoni, come il Sangiovese Riserva di Predappio. Tradizione, ricerca e innovazione si integrano costantemente e si uniscono alla passione che la famiglia dedica a queste attività.


PRODOTTI

Crema di noci, gherigli di noci in sciroppo di zucchero, olio di noci utilizzabile anche in cosmesi, grissini alle noci e naturalmente il nocino, elisir di lunga vita.


LA BANDINA

Via Bandina 3 Loc. Casatico
43013 Langhirano (PR)
Tel. 0521 355166

www.labandinavino.it

Azienda Vitivinicola La Bandina

Armonia ed equilibrio.

Tredici ettari di superficie vitata che esprimono tradizione, passione tecnologia ed innovazione, dai quali otteniamo circa 70.000 bottiglie ogni anno. Dal 1998, a conduzione esclusivamente famigliare, coltiviamo con cura ed attenzione i vitigni tipici e caratteristici delle colline parmensi, nel rispetto della natura e dell’ambiente.
Malvasia, Sauvignon, Moscato, Barbera, Bonarda, Lambrusco, Cabernet Sauvignon, Merlot, Syrah.

Tutte le fasi della lavorazione sono fatte manualmente, dalla potatura alla vendemmia, in modo che si possa ottenere un prodotto di alta qualità, perché “Il buon vino si fa in vigna… semplicemente.


Caseificio Comellini Roberto S.p.a.

Via Flavio Gioia, 6
40024 Castel San Pietro Terme (BO)
Tel. +39 051 941376

www.caseificiocomellini.com
info@caseificiocomellini.com

 

Caseificio Comellini

Comellini, storico Caseificio di Castel San Pietro Terme (BO), dal 1969 produce e commercializza formaggi freschi tra cui lo Squacquerone di Romagna DOP, un formaggio vaccino fresco, ricco di fermenti che gli conferiscono una caratteristica consistenza molto cremosa. Con oltre 30 dipendenti, il Caseificio Comellini lavora circa 300 quintali al giorno di latte interamente italiano, di cui almeno il 62% proveniente da sole 8 stalle selezionate nel tempo e situate nel raggio di pochi chilometri dallo stabilimento. Comellini è ad oggi una delle aziende casearie che meglio rappresenta il buon vivere e il fare impresa tipicamente emiliano romagnolo, che fonde tradizione e innovazione per realizzare quelle eccellenze enogastronomiche che hanno reso famosa l’Emilia Romagna in tutto il mondo.

 


Caseificio Seggiano Srl
Via Privata – 58038 Seggiano (GR)
Tel. 0564.950034
Fax 0564.950319
Email: info@caseificioseggiano.it

Caseificio Seggiano

Il Caseificio Seggiano inizia la sua attività nel gennaio 2001: i due soci, i cugini Roberto Governi e Gabriele Fabbri ripartono da un’antica tradizione familiare che dagli anni 60 fino al 1990 aveva fatto la fortuna dei loro genitori, nel territorio di origine, Seggiano, famoso grazie anche al loro caseificio di famiglia. Le preziose tradizioni della lavorazione del formaggio non sono andate perdute e forti dell’antico sapere Roberto e Gabriele hanno unito le loro esperienze ridando vita all’azienda con entusiasmo e passione. Nasce così una gamma di formaggi con il sapore di una volta, prodotti con un metodo artigianale tramandato di padre in figlio, che preserva i preziosi insegnamenti pur rimanendo al passo con i tempi e apportando costantemente migliorie per ottenere il perfetto connubio tra passato e presente, tra tradizione e innovazione, tra artigianalità e una produzione sempre più ampia.


Caseificio Sociale di Querciola
via Macchiarelle, 52 – Loc. Querciola
40042 Lizzano in Belvedere (BO)

Tel. 0534 56064

Caseificio Sociale di Querciola

3623 è la firma che mettiamo su ogni singolo pezzo del nostro Parmigiano Reggiano per garantire le sue caratteristiche uniche, acquisite da uno dei territori più belli dell’Appennino bolognese. Un territorio ricco di boschi e sorgenti, privo di fonti di inquinamento, posto all’interno del Parco Regionale del Corno alle Scale. Il 12 luglio 1961 nella Canonica di Lizzano in Belvedere (BO) 13 allevatori, forti di un capitale di 23.000 lire, fondarono il Caseificio Sociale Querciola – Società Cooperativa. Posto a 880 m.s.l.m., è il secondo per altitudine nel comprensorio del Parmigiano Reggiano.
Nel corso della sua storia la Cooperativa ha garantito la sopravvivenza a diverse decine di piccoli e piccolissimi poderi di montagna e la possibilità di produrre Parmigiano Reggiano nelle vicinanze dei loro allevamenti. Oggi la Cooperativa continua a sostenere un’agricoltura ad alto valore sociale che sostiene il tessuto umano delle zone montane contrastando il calo demografico e promuovendo uno sviluppo economico sostenibile e rispettoso dell’ambiente naturale. Gli allevatori che fanno parte del Caseificio Querciola sono l’Az. Agr. La Rossa di Raffaele Milani, la Coop. Agr. Valdardagnola, nel Comune di Lizzano in Belvedere (BO) e l’Az. Agr. Floriano Marcacci a Gabba.

la querciola

Caseificio Valsamoggia

Via di Vagno Giuseppe, 1
Valsamoggia (BO) – Loc. Monteveglio
Tel. +39 051 960334

www.caseificiovalsamoggia.it
info@caseificiovalsamoggia.it

Caseificio Valsamoggia

Grazie all’esperienza maturata in oltre tre generazioni, Caseificio Valsamoggia rappresenta un fantastico esempio di produzione artigianale. Solo conservando certi aspetti tradizionali della lavorazione, come la maturazione del formaggio sul legno, la formatura delle caciotte ottenuta a mano e le fasi cruciali della cagliatura, ancora oggi affidate alla sensibilità ed alla esperienza dei
casari, si è potuto mantenere, inalterate nel tempo, le caratteristiche ed il gusto dei formaggi prodotti. Una tradizione che negli anni si è evoluta sondando altre filiere di produzione di specialità del territorio. Infatti tra i prodotti principali, oltre ai formaggi dove si distinguono il Mascarpone, lo Squacquerone, la Ricotta di Latte, il 3 latti a caglio vegetale, il Misto rosso di Monteveglio ed il Pecorino dei Colli, spiccano la Tigella con le sue varianti Classica, Leggera ed Integrale e le gustosissime Pinze Bolognesi.

 


Comune di Amaroni

Via Indipendenza, 60
Tel. 0961/913030
Fax: 0961/913535

www.comunediamaroni.it

sindaco@comunediamaroni.it

Comune di Amaroni (CZ)

Amaroni è un piccolo centro delle Pre Serre Catanzaresi, adagiato su una collina, alle falde del Monte Carbonara, dalla quale è possibile ammirare lo splendido panorama del Golfo di Squillace.

Dal 2003 Amaroni è gemellato con il comune elvetico di Risch Rotkreuz; dal 2005 fa parte dell’Associazione Nazionale Le Città del Miele, la rete di territori che dà origine e identità ai mieli italiani. Comune tappa di Appennino Bike Tour – l’Italia che non ti aspetti –  sin dalla sua prima edizione, Amaroni nel 2011 ha avviato il percorso di identificazione del miele, con l’obiettivo di comunicare, attraverso la produzione d’eccellenza, un intero territorio: è nato così Amaroni Mieli – I buoni di Calabria, il marchio di proprietà comunale concesso in uso alle aziende di produzione e commercializzazione.

Poco distante dall’ abitato Località Serra, un’area naturalistica incontaminata, con folta vegetazione e cascate d’acqua naturali, dove è stata realizzata un’area picnic a zero impatto ambientale.

Comune di Amaroni panorama

Comune di Bardi
Via Pietro Cella, 5 – 43032 Bardi (PR)
Tel. 0525 71321

www.comune.bardi.pr.it
protocollo@comune.bardi.pr.it

Comune di Bardi (PR)

Bardi è un ridente paesino in provincia di Parma, sull’Appennino Tosco-Emiliano, tra le Valli del Ceno e del Taro. Il nome deriva dall’etnico longobardo e si pensa che le prime avanguardie “Arimanne” occuparono la zona già nel VII secolo d.C. Il Territorio Appenninico del Comune è caratterizzato da un ambiente naturale incontaminato, inserito e parte integrante del biodistretto delle Alte Valli particolarmente adatto ad un turismo lento e sostenibile, grazie alle attrattive locali naturalistiche e ambientali, culturali e archeologiche, sportive e del tempo libero. Non solo ambiente e cultura, ma anche i prodotti della gastronomia locale e le relative aziende produttrici con i circuiti enogastronomici sono di grande richiamo. La nostra terra è ricca di eccellenze come i funghi porcini, i prugnoli e le castagne. Il latte delle nostre stalle fa si che il “Parmigiano Reggiano di Montagna”, prodotto dai caseifici locali, sia una preziosità del territorio.
Nei ristoranti locali si possono degustare piatti legati alla tradizione, anche riconosciuti De.Co. (Denominazione Comunale), come i Crocetti alla Bardigiana, la Torta di Verze, la Picaja e i Panetti di “Pinò”.

Comune di Bardi

Comune di Castrocaro Terme e Terra del Sole

Viale G. Marconi, 81
47011 – Castrocaro Terme e Terra del Sole (FC)

Tel. +39 0543 767101

www.comune.castrocarotermeeterradelsole.fc.it

Comune di Castrocaro Terme e Terra del Sole (FC)

Il Comune di Castrocaro Terme e Terra del Sole intende far scoprire la Romagna Toscana, intraprendendo un’esperienza autentica in un territorio intatto composto da 15 Comuni, in uno straordinario incontro tra storia e natura, fonti naturali e acque termali, preziosi tesori in un saliscendi di dolci colline, boschi e alture.


Comune di Gaggio Montano

Piazza Arnaldo Brasa, 1
40041 – Gaggio Montano (BO)

Tel. 0534 38003

www.comune.gaggio-montano.bo.it
comune.gaggiomontano@cert.provincia.bo.it

Comune di Gaggio Montano (BO)

Il borgo di Gaggio Montano è un Comune italiano di circa 5.000 abitanti della Città Metropolitana di Bologna in Emilia-Romagna facente parte dell’Unione dei Comuni dell’Appennino Bolognese.

Il suo simbolo è il Faro edificato sul Sasso di Rocca, monumento dedicato ai caduti delle due Guerre Mondiali. Si tratta dell’unico Faro di montagna in tutta Italia. Da non perdere a Gaggio Montano: sentieri di montagna, ciclovie, caseifici e birre artigianali.

Gaggio Montano

Comune di Gubbio 
Piazza Grande, 9 – 06024 Gubbio (PG)
Tel. 075 92371

Comune di Gubbio (PG) – Alta Umbria a Tavola

Le esperienze da vivere a Gubbio sono moltissime: arte, enogastronomia, attività all’aria aperta e sportive, permettono di trascorrere vacanze uniche e rilassanti, adatte a tutti. Chi ama le escursioni può trovare una fitta rete di sentieri segnalati sulle colline del vasto territorio comunale come, ad esempio, il Sentiero Francescano della Pace, ricostruito storicamente sulle fonti francescane, o quelli che lambiscono il vicino Parco del Monte Cucco. Chi si muove in bici può contare su ogni tipo di percorsi pensati ad hoc e su strutture ricettive che offrono servizi per il cicloturismo. E, oltre alla natura, soprattutto in estate, anche cultura con ricchi programmi di concerti e spettacoli.

 

Gubbio

Comune di Roccanova (PZ)

Roccanova è un borgo medievale che si erge su un dosso tra il fiume Agri e il fiume Sinni, a 648
m. slm. Piccole stradine e vicoli riportano il visitatore indietro nel tempo e nella storia, soprattutto a quella dei Greci che hanno lasciato evidenti segni della loro fiorente civiltà. Molti rioni del centro storico sono sede di antiche dimore e caratteristici monumenti, alcuni sottoposti a «vincolo monumentale», oltre a chiese e santuari custodi di pregiate statue e sculture. Il paesaggio di Roccanova è uno splendido dipinto naturale tra ampie e ricche distese di vigneti e uliveti, spesso attrattiva per turisti ed escursionisti. In questo suggestivo quadro rientrano le cantine-grotta scavate direttamente in pareti di arenaria, dove si conserva l’ottimo vino prodotto in loco e noto come “Grottino di Roccanova Dop”, citato anche nel trattato “Naturalis Historia” di Plinio. Non è raro che gli amanti di percorsi-natura si inoltrino negli spazi verdi che circondano Roccanova. Uno dei luoghi meta di escursionisti è il bosco comunale Caliuvo, nel quale scorrono antiche sorgenti (Acqua del Tasso) e si ergono suggestive alture (Cozzo della Guardiola) da cui apprezzare l’ area circostante.

Roccanova

Comune di San Severino Lucano

Via San Vincenzo, 69
85030 San Severino Lucano (PZ)
Tel. +39 0973 576132 – 33

www.comune.sanseverinolucano.pz.it
comunesseverino@rete.basilicata.it

Comune di San Severino Lucano (PZ)

Allocato ai piedi del Monte Pollino e di Timpa della Guardia, impreziosito dai corsi d’acqua dei torrenti Peschiera e Frido, San Severino Lucano, porta di ingresso del Parco Nazionale del Pollino, accoglie i suoi visitatori nella splendida cornice del Bosco Magnano, punto di partenza  e di arrivo di escursioni, pellegrinaggi e passeggiate bellezze naturali, storia e cultura.

Il paese custodisce piccoli tesori architettonici e culturali che comunicano l’intima atmosfera del borgo, chiese, portali lapidei e palazzi databili alla seconda metà del XIX secolo, testimonianze di attività artigiane e manifatturiere tra cui i mulini ad acqua per la molitura dei cereali e suggestivi vicoletti tipici dei paesi di montagna. Oggi il territorio, 6.114 ettari, è composto da pittoresche frazioni ognuna con la sua peculiarità.

I funghi e i tartufi rappresentano il prodotto tipico del sottobosco del Pollino e insieme alle fragoline, more, lamponi, castagne e noci compongono il paniere dello chef arricchito con finocchietto selvatico, ginepro e altri frutti di bosco ingredienti base per deliziosi infusi e liquori artigianali.

san severino lucano

Conad Nord Ovest Società Cooperativa
Via Bure Vecchia Nord, 10 – 51100 Pistoia
www.conad.it

Conad

Sapori &Dintorni è la marca blu e oro creata da Conad per far brillare, come autentici tesori, i prodotti e le tradizioni del territorio. Oggi a Bologna Sapori &Dintorni è anche un luogo indimenticabile, in via Indipendenza, dove i portici eletti patrimonio dell’umanità ne fanno da cornice. Altrettanto ricco il nostro patrimonio enogastronomico che Sapori&Dintorni tutela, valorizza e diffonde, conciliando in ogni singola esperienza di consumo le più raffinate gratificazioni sia sensoriali che intellettuali. Grazie a Sapori&Dintorni Conad la cultura del cibo e della convivialità si fanno spazio.

CONAD NORD OVEST
Una delle maggiori imprese italiane della distribuzione associata, con un giro di affari di oltre 4 miliardi di euro. I territori in cui opera con 381 soci imprenditori e oltre 18 mila addetti sono Piemonte e Valle d’Aosta, Liguria, Emilia-Romagna (province di Modena, Bologna e Ferrara), Toscana, Lazio (province di Roma, Viterbo), Lombardia (provincia di Mantova) e Sardegna. Conad Nord Ovest conta 600 punti di vendita, in cui sono presenti tutti gli attuali format distributivi.


Consorzio della Cipolla di Medicina

Via Libertà, 62
40059 – Medicina (BO)

Cell. +39 345 3865 090

www.cipolladimedicina.com
info@cipolladimedicina.com

Consorzio della Cipolla di Medicina

Il Consorzio della Cipolla di Medicina è un ente di tutela nato per valorizzare e promuovere l’uso della cipolla di Medicina. Coltivata nella pianura bolognese fin dal Medioevo, ha trovato soprattutto nell’area di Medicina le condizioni pedo-climatiche ottimali per la sua coltivazione. Testimonianze letterarie del 1500 e del 1600 ricordano i bulbi grandi e profumati raccolti in questa porzione di territorio e nella limitrofa campagna romagnola. La cipolla di Medicina è apprezzata per il suo sapore acre, per l’aroma piccante e per le molteplici proprietà terapeutiche, esaltate con il consumo a crudo e in particolari preparazioni come infusi, tinture o sciroppi.

 


Consorzio di Tutela del Salame Felino IGP

St. al Ponte Caprazucca, 6/A
43121 Parma (PR)

Tel. +39 0521 2266

info@salamefelino.com
www.salamefelino.com

Consorzio di Tutela del Salame Felino IGP

Nato nel 2011, il Consorzio di Tutela del Salame Felino IGP ha il compito di proteggere, promuovere e valorizzare il Salame Felino IGP. Il Consorzio, che ha sede nel centro di Parma, raggruppa 14 produttori: Borelli Cesare, Cav. Umberto Boschi, La Felinese Salumi, La Fenice, Fereoli Gino & Figlio, Fereoli Mario & Figlio, Fontana Ermes, Giuberti Amerio, Gualerzi, Prosciuttificio San Michele, Salumi Boschi Fratelli, Salumificio Ducale, Salumificio Monpiù, Salumificio San Paolo.
ll Salame Felino IGP, un salume stagionato che viene prodotto nella provincia di Parma che ha ottenuto il riconoscimento del marchio IGP dall’Unione Europea, entrando a pieno titolo tra le eccellenze alimentari italiane.


Consorzio di Tutela della Coppa di Parma IGP

St. al Ponte Caprazucca, 6/A
43121 – Parma (PR)

Tel. +39 0521 2266

info@coppadiparmaigp.com
www.coppadiparmaigp.com

Consorzio di Tutela della Coppa di Parma IGP

Il Consorzio di Tutela della Coppa di Parma IGP nasce nel 2012 per salvaguardare e valorizzare la Coppa di Parma IGP e offrire ai consumatori garanzie e sicurezze sulla qualità del prodotto. Il Consorzio promuove la salvaguardia delle regole produttive, la protezione del nome Coppa di Parma IGP nonché la valorizzazione del prodotto in Italia e nel mondo. Oggi il Consorzio conta su un’organizzazione di 21 produttori, che continuano a utilizzare e custodire il metodo tradizionale di lavorazione.
La Coppa di Parma IGP è un salume dal profumo delicato prodotto in un’area che va dalle colline emiliane fino alla bordura settentrionale del fiume Po che ha ottenuto il riconoscimento del marchio IGP dall’Unione Europea, entrando a pieno titolo tra le eccellenze alimentari italiane.

 


Consorzio di tutela e valorizzazione della Pera dell’Emilia Romagna IGP

www.csoservizi.com/pere_igp/
info@csoservizi.com

Consorzio Pera dell’Emilia Romagna IGP

Il Consorzio opera in stretto contatto con il CSO che ne è il braccio operativo. La costituzione del Consorzio, in ottemperanza alle indicazioni comunitarie, apre nuove prospettive alla promozione della tipicità e dello stretto legame tra prodotto e territorio d’origine. Il Consorzio della Pera dell’Emilia Romagna IGP è da sempre impegnato nella valorizzazione e promozione della Pera a marchio IGP. Un percorso tracciato nella zona tipica di coltivazione che attraversa le province di Reggio Emilia, Ferrara, Modena, Bologna e Ravenna, dove la storia e la tradizione culturale si uniscono alla sapienza e alla capacità di una terra culla della frutticoltura europea. Qui si coltivano le pere più buone d’Europa riconosciute e riconoscibili per le caratteristiche organolettiche gustative uniche che possiedono.


Consorzio Produttori Antiche Acetaie

Via Vaciglio Sud n.1085/1
41126 Modena
+39 059 395633

www.balsamico.it
info@balsamico.it

Consorzio Produttori Antiche Acetaie

Il Consorzio Produttori Antiche Acetaie è stato fondato nel 1979 grazie all’intuizione di un gruppo di appassionati produttori che, allora, operava a livello familiare. Il Consorzio ha tre precisi obiettivi strategici: promuovere la conoscenza di un prodotto dal gusto inimitabile; diffonderne la cultura; promuoverne il consumo e la commercializzazione.
Grazie anche alle attività svolte in quest’ultimo ambito dal Consorzio, il 17 aprile 2000 l’Unione Europea ha attribuito la Denominazione di Origine Protetta all’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena D.O.P.

PRODOTTI
Aceto Balsamico Tradizionale di Modena D.O.P. Extra Vecchio prelevato da barili avviati da almeno 25 anni.
Aceto Balsamico Tradizionale di Modena D.O.P. prelevato da barili avviati da almeno 12 anni.


ELLA srl – Freschi di Bufala

Sede legale : Viale Gramsci, 17/b – 80121-  Napoli (NA)
Sede Operativa : Via Olivella, 12 – Alvignano (CE)

Tel. +39 081 4104030
Cell. +39 348 8104 030

info@elladibufala.it
www.elladibufala.it

ELLA srl – Freschi di Bufala

Solo latte fresco di bufala dell’area delimitata dalla Denominazione d’Origine Protetta “Mozzarella di Bufala Campana”, riconosciuta a livello internazionale, caglio e un po’ di sale. Nessun altro ingrediente, naturale o artificiale che sia: né conservanti, né coloranti, né fermenti o additivi di alcun genere. Proprio come si faceva 100 anni fa, partendo da bufale mediterranee italiane allevate ed alimentate con cura e munte una sola volta al giorno, per garantirne il benessere ed ottenere così un latte dalle straordinarie caratteristiche qualitative. Tra i nostri prodotti: Ella – Mozzarella di Bufala Campana DOP; PagliarElla – Mozzarella di Bufala Campana DOP Affumicata; LeggerElla – Ricotta di Bufala Campana DOP; GourmElla – Formaggio morbido di latte di bufala a crosta fiorita.


ENTE DI GESTIONE PER I PARCHI E LA BIODIVERSITÀ EMILIA CENTRALE

Viale Martiri della Libertà, 34
41121 – Modena (MO)

Tel. +39 059 209311
Cell. +39 348 5219 711

www.parchiemiliacentrale.it
info@parchiemiliacentrale.it

Ente Parchi Emilia Centrale

Dal 2018 l’Ente di gestione per i Parchi e la Biodiversità Emilia Centrale ha istituito il Marchio di Qualità Parchi Emilia Centrale, rivolto alle aziende agroalimentari e turistiche e finalizzato a promuovere e migliorare la qualità ambientale del territorio e le sue tipicità. Il Marchio di Qualità rappresenta un riconoscimento per quelle aziende che si impegnano in un percorso volontario di miglioramento ambientale collegato al Sistema di gestione ambientale ISO 14001 dell’Ente Parchi.

Le aziende partecipanti al Festival dei Sapori d’Italia si fregiano tutte del Marchio di Qualità Parchi Emilia Centrale:

ACETAIA LICA – San Polo d’Enza (RE)
Aceto Balsamico Tradizionale di Reggio Emilia DOP
https://www.visitemilia.com/organizza-la-tua-visita/acetaia-lica

ANTICHI PODERI DI RIVERZANA – Canossa (RE)
Farro, Grani antichi, Lenticchie, Ceci, Farine, Pasta, Olio extravergine di Oliva
https://www.agrobiodiversita.it/az-agr-borgo-di-riverzana

POGGIO MURAZZO – Marano sul Panaro (MO)
Vini bianchi, rossi e passiti
https://azienda-vinicola-poggio-murazzo.business.site/

LE CAPRE DELLA SELVA ROMANESCA – Frassinoro (MO)
Formaggi caprini e Yogurt
http://www.capredellaselva.it/

ACETAIA CAMPIONI – Guiglia (MO)
Aceto Balsamico Tradizionale di Modena DOP
https://www.acetaiacampioni.it/

FATTORIA CAMPO DELLE SORE – Fiumalbo (MO)
Formaggi pecorini, Yogurt e Ricotte
www.facebook.com/Fattoriacampodellesore

TERRAQUILIA – Guiglia (MO)
Vini bianchi, rossi, spumanti
https://www.terraquilia.it/

CASTELLO DI MARANO – Marano sul Panaro (MO)
Relais di charme con camere, piscina, spa e ristorante
http://www.castellodimarano.net/

Parchi emilia centrale

GOLINELLI 1975 SRL

Molinella (BO) – Via Provinciale Inferiore, 69
ARGELATO (BO) – Via Centese, 17
TEL. 051 881211

www.golinelli1975.it

 

Golinelli 1975

L’azienda Golinelli 1975 nasce da una bella storia di crescita personale, passione per il territorio e rispetto per la tradizione. Nel 1975, a 25 anni, il giovane Roberto apre Supercarni Golinelli, una piccola macelleria di carne da allevamenti bovini propri; anno dopo anno, la determinazione a rimanere fedele alla tradizione e alla qualità, e la voglia di sperimentare nuovi prodotti, portano allo sviluppo di un’azienda articolata e unica nel suo genere. Oggi il gruppo Golinelli 1975 conta circa 60 dipendenti e rappresenta un’intera filiera a km0, dalla materia prima al prodotto, per garantire sempre un cibo buono, naturale e genuino.

Il punto di forza ma anche di orgoglio dell’azienda è la promozione e valorizzazione di materie prime di origine italiana e soprattutto del prodotto tipico del territorio. Oltre alla lavorazione di carni pregiate da allevamenti propri e preparati di carne, l’azienda si è specializzata nella produzione di salumi tipici e naturali e di specialità gastronomiche tradizionali pronte per essere gustate, come i tortellini, le lasagne, tanti sughi pronti tra cui il ragù bolognese, cotechini e arrosti precotti.

Lasagne Golinelli

Gratifico – L’Arte della Pasta

Via Mattei, 6/A
40061 Minerbio (Bo), Italia

Tel. +39 051 877216 (Ufficio)
Tel. +39 051 0337400 (Laboratorio)

info@gratifico.it
www.gratifico.it

Gratifico – L’Arte della Pasta di Bologna

GRATIFICO – L’arte della Pasta di Bologna – è la pasta sfoglia ruvida con uova di galline allevate a terra, con la migliore mortadella di Bologna IGP con il prestigioso Parmigiano Reggiano Prodotto di Montagna DOP stagionato 30 mesi. Tutte le materie prime vengono lavorate da fresco per esaltare ogni singolo gusto ed ogni singolo sapore. Viviamo una passione infinita, ingrediente esclusivo proveniente dalla consolidata esperienza di pastai da generazioni. I nostri prodotti sono composti da pasta all’uovo ripiena, non ripiena e all’ortica (tortellini, tortelloni, ravioli, tagliatelle e altre specialità)

 


Felsineo S.p.A.
Via C. Masetti 8-10, 40069 – Zola Predosa (BO)
Tel: +39 051 3517011
Fax: +39 051 3517101
info@felsineo.com
www.felsineo.com

Gruppo Felsineo

Gruppo Felsineo, dal 1963, è sinonimo di mortadella di alta qualità. Da sempre attenta a coniugare tradizione e innovazione, l’azienda seleziona le migliori materie prime che, grazie a un’esperienza maturata in quattro generazioni, vengono lavorate per realizzare prodotti genuini, naturali e gustosi.
Nel 2017 è stata inaugurata FelsineoVeg, l’azienda del Gruppo che risponde alle nuove tendenze di consumo con Good&Green, la linea di affettati vegetali e biologici che consente di disporre di un’alternativa alla carne o semplicemente di bilanciare la dieta in modo vario ed equilibrato con il giusto apporto di proteine 100% vegetali.

Gruppo Felsineo

Associazione I Borghi Più Belli D’Italia
Via Ippolito Nievo, 61 – 00153 Roma
Tel. 06 45650688
e-mail: info@borghipiubelliditalia.it

I Borghi più belli d’Italia

L’Associazione de I Borghi più belli d’Italia nasce con l’intento di valorizzare il grande patrimonio di storia, arte, cultura, ambiente e tradizioni dei piccoli centri italiani. A Cibò. So Good! – Il Festival dei Sapori d’Italia ci sarà un intero salone dedicato a una selezione dei Borghi più Belli d’Italia e ai loro produttori:

Per il Borgo di Montefalco (PG): BIRRIFICIO DEI PERUGINI
Per il Borgo di Trevi (PG): CONSORZIO AVO
Per il Borgo di Atzara (NU): CANTINA PISU
Per il Borgo di Sassoferrato (AN): ZAFFERANO DEI GRECI
Per il Borgo di Brisighella (RA): TERRA E SALE
Per il Borgo di Roseto Valfortore (FG): COOPERATIVA DI COMUNITA’ A.RI.A. ‐ A.RI.A. DI BUONO
Per il Borgo di Follina (TV): ALLEGRA ITALIA

 

Montefalco

I Tesori del Sottobosco del Pollino
di Rocco Iannibelli
Fraz. CROPANI, 45 – 85030 San Severino Lucano (PZ)
Tel. +39 340 8733338

I Tesori del Sottobosco del Pollino

L’Azienda si occupa della raccolta e della commercializzazione dei prodotti del sottobosco del Pollino, freschi e trasformati. I boschi del Pollino sono custodi di tesori: funghi come gli ovoli o i porcini abbondano, ma anche lactarius, gallinacci, russole, arrichiscono il sottobosco di faggio o di cerro. Ma ottobre e novembre sono anche i mesi in cui i castagneti del Pollino regalano il frutto più gustoso della stagione: la castagna. Il sottobosco, inoltre, ci regala il tartufo, quello nero ad altitudini che vanno da 600 m.s.l.m in su e quello bianco, nei boschi a più bassa quota. Questi prodotti rappresentano, dunque, uno scrigno di tesori per la gastronomia, dal profumo e dai sapori inconfondibili.

Il sottobosco regala anche ottimi frutti, come fragole selvatiche, lamponi, more e mirtilli, ottimi per la preparazione di liquori, sciroppi, marmellate e per la preparazione di torte.
I funghi e i tartufi si prestano per il condimento di gustosi primi piatti tipici della cucina locale a base di pasta casereccia fatta con farina di grani antichi.


Il Fogliano

Via Provinciale 127, Vianino
43040 Varano de’ Melegari (PR)
e-mail: info@ilfogliano.it

Il Fogliano

Il Fogliano nasce ormai 40 anni fa da una grande passione di nostro padre Roberto per tutto quello che è il mondo alimentare. Negli anni Ottanta si innamora del luogo che è ancora oggi la sede della nostra attività, un vecchio mulino a Vianino nella Val Ceno in provincia di Parma, quindi al centro di quella zona che rappresenta un po’ la Food Valley italiana.
La nostra azienda nel tempo ha seguito le tradizioni della gastronomia più autentica dei propri luoghi d’origine, facendo suo un caratteristico punto di forza: “dare il tempo giusto” ai suoi prodotti, per poter essere gustati nella loro essenza migliore.
“Il Fogliano” tende ad esaltare la semplicità dei cibi, seguendo le indicazioni della tradizione, del “come si faceva una volta”, di una stagionatura ad hoc in simbiosi con l’ambiente delle cantine e della natura incontaminata circostante. Il fogliano ha da sempre la capacità di richiamare, con i suoi protagonisti, con le sue proposte ed il suo stesso logo, quell’idea di familiarità, tradizione ed armonia che rende unici i nostri prodotti, dal sapore Made in Italy autentico.
I nostri sono prodotti semplici e genuini, che evocano il più possibile profumi e sapori di salumi e formaggi di una volta, un tempo nel quale le stagioni, la cantina e la giusta stagionatura, unite a pazienza e gesti sapienti, producevano le specialità per le quali siamo riconosciuti


IL GAGGIOLINO

Via Cav. di Vittorio veneto, 43
40041 – Gaggio Montano (BO)
Tel. 0534 660063
info@ilgaggiolino.it

Il Gaggiolino

Il Birrificio Il Gaggiolino nasce nel 2015 a Gaggio Montano in provincia di Bologna. In questa terra che
fa da cornice all’Appennino Tosco-Emiliano, Rita e Vincenzo hanno imparato a conoscere ed apprezzare i sapori genuini del territorio unendoli alla loro passione per la produzione della birra, nata nella loro Sicilia quando ancora adolescenti emigrarono nella ridente Emilia. Le birre testimoniano il sapere e la filosofia innovativa del mastro birraio Vincenzo: nel suo laboratorio di Gaggio Montano, ristrutturato e sempre all’avanguardia, Vincenzo abbina sapientemente ingredienti totalmente naturali garantendo eccellenza e qualità. Un connubio perfetto tra tradizione dei sapori e l’innovazione delle tecniche produttive, sempre attento al soddisfacimento dei più esigenti consumatori del mondo della birra.

 

I PRODOTTI

Nel nostro birrificio si trovano diverse tipologie di birre, tra le più classiche in stile Weiss, blanche, Pils oppure legate al territorio in stile Ale con miele di castagno e farro, ultima nata Session Ipa. Altri prodotti di nostra produzione nati in collaborazione con i produttori dell’Appennino, sono: pizze ad altra idratazione con lievitazione di 48 ore realizzate con farine integrali prodotti da azienda agricola Maggi, tigelle e grissini di vari gusti.

 


Iole srls

Piazza G. Mazzini, 9
41121 Modena (MO)
Cell. +39 393 802 7841

info@laconsorteria1966.it

La Consorteria 1966

La tradizione millenaria legata all’Aceto Balsamico affonda le sue radici nella storia del territorio modenese. Nel cuore del centro storico di Modena,  sorge «La Consorteria 1966», l’unico punto vendita al mondo dedicato esclusivamente all’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena, dove vivere esperienze degustative indimenticabili. Alla Consorteria 1966 troverete un’ampia selezione di prodotti da degustare provenienti dalle migliori acetaie locali, descritti nelle loro peculiarità organolettiche dalle nostre esperte assaggiatrici.


Le Grotte del Vino – Consorzio Produttori Lucani
Piazza del Popolo, 12
85036 Roccanova (PZ)

e-mail: consorziolegrottedelvino@gmail.com

Le Grotte del Vino

Il Consorzio di Produttori “Le Grotte del Vino” nasce nell’autunno del 2021, con l’obiettivo principale di valorizzare le eccellenze agricole del territorio della DOP Grottino di Roccanova. L’idea innovativa, nasce dall’unione di intendi tra le due aziende vitivinicole “Torre Rosano” e “Vinicervino” che, forti della consapevolezza dell’unicità e della qualità inimitabile dei loro vini a marchio “Grottino di Roccanova D.O.P.” hanno pensato di renderli promotori della valorizzazione di altri prodotti enogastronomici dell’areale. Ad oggi il paniere comprende i vini D.o.P e I.g.P in tutte le tipologie, olio extravergine di oliva, prodotti locali da forno e pasticceria, eccellenze orticole (es. peperoni cruschi), confetture, farine di grani antichi, nonché derivati del vino come Mosto Cotto e Vino Chinato.

Le grotte del vino

MANGIATORELLA

Sede direzionale: Via Roma, 5
98047 Saponara (ME)
Tel: 800 905408

www.mangiatorella.it

Mangiatorella

La leggenda vuole che la scoperta dell’Acqua Minerale “Mangiatorella” risalga a più di duecento anni fa, ma la storia dice che a valorizzarla per primo fu niente di meno che un generale garibaldino, che nel 1904 cominciò a imbottigliarla. La sorgente e lo Stabilimento di “Mangiatorella” si trovano a 1.200 metri di altitudine, nei boschi di Stilo, cittadina ricca di storia, nell’incontaminato Parco delle Serre calabresi.

L’Acqua Minerale Naturale Oligominerale “Mangiatorella” è imbottigliata all’interno di una gamma completa di contenitori a disposizione di tutti i canali distributivi e per tutte le occasioni di consumo. “Mangiatorella” è disponibile in PET, nei formati da 33cl fino a 2l, adatti al consumo familiare e fuori casa ed in Vetro, nei formati da 25cl fino a 1l, anche a rendere, rivolti al canale Ho.re.Ca e alla ristorazione.

mangiatorella acqua

PALAZZO DI VARIGNANA S.R.L

Via Ca’ Masino, 611A
40024 Varignana – Castel San Pietro Terme (BO)

Tel. +39 051 19939917

www.palazzodivarignanafood.com
food@palazzodivarignana.com

Palazzo di Varignana

Palazzo di Varignana nasce nel 2013 con l’ambizioso progetto di offrire una linea di prodotti ispirati alla vocazione storica del territorio, coltivando direttamente estesi poderi circostanti il Resort grazie alla propria azienda agricola. Un progetto in continua evoluzione nel rispetto delle tecniche culturali biologiche, in armonia con la bellezza del territorio e attento a coltivare il futuro.

La passione che il fondatore di Palazzo di Varignana nutre per la pianta di ulivo e la storia di questo territorio hanno portato alla recente realizzazione di nuovi oliveti moderni e razionali di oltre 100 ettari, destinati alla produzione di un olio extra-vergine di oliva di alta qualità. L’amore e il rispetto per la storia e per il territorio hanno portato a scegliere le più rappresentative cultivar dell’Emilia Romagna, più confacenti al clima e al territorio.

Olio Evo_ Palazzo di Varignana

BGP SRL
Via Strada Tane di Baragone, 4
47899 Galazzano (RSM)

www.piadinasnack.com
info@piadinasnack.com

 

Piadina Snack

Da anni ci occupiamo di produzione e commercializzazione di piadina romagnola, che ci ha permesso di poter sviluppare questo nuovo progetto. L’esperienza maturata negli anni ci ha sollecitato a investire in un nuovo concept snack e ad intuirne il potenziale di mercato: nasce così nel 2015 Piadina Snack. Volevamo fare della classica piadina, must romagnolo conosciuto in tutto il mondo, uno snack e il primo passo è stato brevettare questo prodotto e tutto il sistema produttivo.


I PRODOTTI
Piadina Snack, bastoncini di piadina fritta croccante, ideale per aperitivi, merende e in qualsiasi momento della giornata. Buonissimo da solo, è perfetto se accompagnato al salato. Disponibile nella versione classica tradizionale, a base di strutto come la piadina romagnola, e nella versione vegetale, all’olio extravergine di oliva.

 


Società Agricola Bafolo S.R.L.
Via G. Cantore, 176
55100 Lucca (LU)

www.radicalbrewery.it

 

Radical Brewery

Nell’entroterra della splendida città di Lucca, in Toscana, dove storia, natura e arte si fondono in una miscela unica al mondo, ha inizio il progetto di tre amici, tre giovani imprenditori uniti dalla passione per il mondo brassicolo. Gabriele, Marco e Nicola raccontano la loro storia legata all’amore per la terra, per l’orzo e per il luppolo tanto grande da costruire dal niente un progetto nuovo che prende il nome di Radical Brewery. Su una superficie di 4 ettari nel Padule di Porcari, 12.000 piante di luppolo crescono rigogliose nel clima toscano. Inoltre, vengono coltivati anche 7 ettari di orzo, un ettaro ad avena ed un ettaro a segale, sempre dedicati alla produzione di birra di alta qualità. L’obiettivo è la coltivazione, la produzione e la commercializzazione di birre strettamente legate al territorio, prodotte, quindi, con materie prime coltivate e trasformate interamente in loco.

 

PRODOTTI
Crop Circles: Blanche; birra di ispirazione belga, chiara e caratterizzata dall’uso di grano non maltato e bergamotto
American Tea: American Bitter; birra di ispirazione inglese, ambrata con note di caramello e con una leggera “contaminazione” americana data dal luppolo
Before The Storm: Pale Ale; birra di ispirazione americana, chiara e luppolata con sentori di frutta esotica
Hops’ Gate: IPA; birra di ispirazione americana, chiara e luppolata con sentori di frutta tropicale e pompelmo
HopsBound: Double IPA; birra di ispirazione americana, chiara e luppolata con sentori di frutta matura e dall’alcolicità importante
Abbey Life: Tripel; birra di ispirazione belga, chiara con note di miele di castagno, frutta sotto spirito e dal tenore alcolico sostenuto


Sapori in Forma s.r.l

Via dell’Industria, 24
40050 – Argelato (Bo)

Tel. +39 051 0190912

info@saporiinforma.it
www.saporiinforma.it

Sapori in forma

La Sapori in Forma nasce per proporre sul mercato un nuovo formato di pasta, gli “IMBUTINI”.
Il valore aggiunto che ha questo progetto è l’unione di tradizione e innovazione che si traduce in un nuovo formato di pasta, sfizioso, elegante e per nulla scontato.
Gli imbutini sono proposti nei seguenti formati: classici all’uovo, all’ortica, alla rapa rossa, al mallo di noce.

 


Società agricola Bova srl
Contrada Argadi – 88050 Amaroni (CZ)

Telefono: +39 328 2889210 – 0961 913439
E-mail: info@oliobova.it

Società Agricola Bova

La Società Agricola Bova sorge ad Amaroni, un piccolo comune circondato da dolci colline nell’entroterra Jonico catanzarese, a 380 metri sopra il livello del mare. Il paese fa parte della famosa area della Magna Grecia e si trova sulla Strada dei Sapori Cassiodorei, la via descritta da Cassiodoro, che indicava nei suoi scritti la bontà dei prodotti delle sue terre (olio, vino e formaggi).

Al centro di questa oasi naturale, la Società Agricola Bova (nata ad opera di Bova Raffaele nel 1970), è stata anticipatrice delle coltivazioni di tipo biologico: la “Certificazione Bio” ottenuta già dai primi anni di attività è infatti garanzia di sicurezza e qualità dei prodotti.


RISTORANTE TORRE VECCHIA
Fraz. Mezzana Torre, 1
85030 San Severino Lucano (PZ)
Tel +39 0973 570174
e-mail: lucianov.laruina@gmail.com

 

TORRE VECCHIA

Il ristorante, a conduzione familiare, nella cucina, utilizza essenzialmente i prodotti tradizionali della Valle del Frido, dalla pasta casereccia fatta con la farina ottenuta dalla macinatura dei grani antichi, alle carni, di animali allevati in loco, allo stato brado. Tutto quanto proposto a tavola è preparato secondo ricette tradizionali, con ingredienti coltivati in loco (patate, pomodori, verdure, insalate) forniti dall’Azienda agricola di famiglia di La Ruina Marzia, che si occupa sia della produzione che della trasformazione degli stessi. I prodotti agricoli sono di produzione propria, la pasta è fatta in casa, gli arrosti emanano il profumo delle erbe del Pollino, il ristorante è molto accogliente, con vista panoramica sulle montagne del Parco del Pollino.


Top Secured By miniOrange